Cos’è la ANALISI VIBRAZIONALE

L’Analisi Vibrazionale è una tecnica di diagnosi che si basa sulla lettura delle vibrazioni di una parte in movimento.
Tutti gli organi meccanici, quando sono in movimento, hanno delle vibrazioni intrinseche che non creano alcun danno alla parte. Se ci sono delle anomalie o principi di anomalie però queste vibrazioni cambiano di frequenza e di ampiezza.
L’Analisi Vibrazionale è quindi in grado di identificare con precisione quali sono le vibrazioni “naturali” della macchina e quali vibrazioni sono invece “anomale” e non previste dal normale funzionamento della stessa.

E’ una delle tecniche di Manutenzione Predittiva

Cosa fa l’ ANALISI VIBRAZIONALE

L’analisi vibrazionale applicata agli impianti viene eseguita attraverso l’utilizzo di Sensori -accelerometri- che acquisiscono frequenza e ampiezza delle vibrazioni le quali vengono trasformate in spettro e analizzate (analisi FFT).

Individuare difetti specifici in base alle frequenze caratteristiche accertando situazioni a rischio usura o possibili guasti e rotture
Calcolare, in base ad analisi semestrali o annuali, una previsione di usura dei macchinari ottimizzando la pianificazione di manutenzioni e gli interventi sui componenti

Diminuire sensibilmente il rischio di infortuni dovuti a guasti o malfunzionamenti, aumentando la sicurezza sul lavoro
Evitare stop e imprevisti nei processi di produzione, programmando la manutenzione ordinaria e straordinaria in momenti chiave

L’indagine vibrazionale non solo permette di identificare l’esatto problema, ma anche il punto specifico ove questo nasce. Dati di estrema utilità per ridurre al minimo i costi di manutenzione e riparazione.

Per fare un esempio su un cuscinetto, è possibile capire se ci sono semplicemente problemi di lubrificazione oppure se ci sono problemi sull’anello interno, sull’anello esterno, sulle sfere o sulla gabbia, anticipando anticipando la sostituzione rispetto alla rottura, riportando il macchinario alla sua funzionalità ottimale con un solo intervento.

E’ possibile determinare con MESI di anticipo se un componente si romperà così da dare il tempo a chi deve intervenire di programmarne la manutenzione.

Perché usare l’ANALISI VIBRAZIONALE

 

In fase di Gestione e Installazione per tarare e verificare l’efficienza degli impianti
Per l’individuazione immediata di situazioni a rischio guasto o rottura
Per migliorare le performance produttive dei macchinari
Per sapere, con mesi di anticipo, quando un macchinario dovrà eseguire la sua manutenzione

EFFICIENTE

non invasiva, non interrompe il ciclo produttivo, enorme risparmio di tempo

SICURA

si esegue senza entrare in contatto con le parti dell’impianto

PREDITTIVA

permette di individuare tempestivamente la presenza di problemi incipienti.

Richiedi informazioni

Compila i campi qui sotto per richiedere informazioni.

Informativa Privacy

6 + 12 =

INFORMATIVA BREVE

EASY SOLUTIONS, titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi del D.Lgs. 2003/196 del Regolamento UE 679/2016, La informa che i dati da Lei forniti saranno trattati unicamente per rispondere alla Sua richiesta e per finalità amministrative e contabili.

I dati personali da Lei forniti saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza.

I Suoi dati non saranno soggetti a comunicazioni e/o diffusioni senza il Suo consenso.

In ogni momento potrà esercitare i diritti previsti per l’interessato dal D.Lgs. 2003/196 e dal Regolamento UE 679/2016.

Per consultare l’informativa completa può visitare la pagina privacy sul nostro sito.